Questo sito è accessibile da tutti i browser, alcune funzionalità saranno visibili sono con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C
ENEA CENTRO RICERCHE BOLOGNA
Agenzia Nazionale per le Nuove tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo economico sostenibile


Vi trovate in: HOME - Attività - Protezione dalle Radiazioni Ionizzanti - Laboratorio per il monitoraggio e la valutazione delle radiazioni naturali

LABORATORIO PER IL MONITORAGGIO E LA VALUTAZIONE DELLE RADIAZIONI NATURALI

Tale Laboratorio è sorto allo scopo di sviluppare le competenze tecniche ed i dispositivi sperimentali necessari per affrontare i problemi di dosimetria personale legati alla presenza delle radiazioni di origine naturale (NORM e TENORM).
In questo campo l'Istituto di Radioprotezione è impegnato su due linee di attività, il Servizio di Valutazione Concentrazione Radon Gas ed il laboratorio NORM.

Servizio di valutazione della concentrazione di radon e gas

Responsabile: dott. Massimo Calamosca
e-mail: radon@bologna.enea.it

Il Servizio è stato istituito per mettere a disposizione dei soggetti interessati all'applicazione delle norme in vigore sulle esposizioni da attività lavorative a sorgenti naturali di radiazioni (capo III-bis, D.Lgs. 230/95 e s.m.i.) una struttura riconosciuta idonea per le misure di cui all’articolo 10-ter, c. 4, nell’ambito delle norme di buona tecnica (come indicato all'art. 107 c. 3 del medesimo D.Lgs).
Il Servizio opera con dispositivi di nuova concezione realizzati nei propri laboratori grazie a studi e ricerche sperimentali e fondati sulla tecnica dei rivelatori passivi di tracce nucleari a base di ADC (Poly Allyl Diglicol Carbonate), con una particolare cura agli aspetti di automazione e garanzia di qualità dell'intero processo di misura. La qualità del Servizio viene continuamente verificata sulla base delle procedure previste nel programma di assicurazione di qualità, tra cui periodici confronti sia internazionali che presso l'Istituto di Metrologia dell'ENEA.
Ulteriori dettagli sono indicati nel depliant, scaricabile in formato pdf.

Laboratorio NORM

Il Laboratorio NORM ha come obiettivo la ricerca e lo sviluppo di tecniche di misura ai fini della valutazione della dose da inalazione di aerosol radioattivi, sia di origine naturale che artificiale. Particolare importanza è data al problema della misura della granulometria dei figli del radon e del toron, al fine di migliorare le conoscenze sulla dipendenza della dosimetria interna di questi radionuclidi in funzione delle condizioni ambientali dei locali dove avvengono le esposizioni.
Il laboratorio NORM è suddiviso in due parti separate, una cosidetta calda idonea alla manipolazione di sorgenti radioattive non sigillate, ed una cosiddetta fredda, dove sono installate le catene di misura radiometrica, di spettrometria alfa, gamma e beta. Nella zona calda sono presenti una serie di strumentazioni d'avanguardia per la generazione e la misura granulometrica di aerosol, sia radiomarcati che convenzionali.
Uno degli obiettivi del laboratorio consiste nel riconoscimento alla caratterizzazione di atmosfere controllate, ed in particolare alla messa a punto di una camera per l'esposizione ai figli del radon, con fattori di equilibrio controllabili.

ENEA Web TV
Radon e rischi per la salute
Toron, un nemico ancora sconosciuto per la salute dell'uomo



| Accesskey | Guida al sito | BOBBY AAA | HTML 4.01 | CSS 2.0
© 2004 ENEA